Cosa vedere a Sirmione in una giornata

Ho visitato Sirmione a dicembre nel periodo natalizio qualche anno fa e mi è piaciuta molto l’atmosfera che si respira nei vicoli e le luminarie che colorano tutto il centro storico. Nel mio racconto troverai alcuni consigli su cosa vedere a Sirmione in una giornata.

Non ho alloggiato a Sirmione ma ho deciso di dedicarle comunque un po’ di tempo durante il mio breve viaggio sul lago di Garda.

Durante il mio soggiorno a Desenzano del Garda ho preso un bus in direzione Sirmione e in poco tempo mi sono ritrovata in questo borgo scintillante sotto Natale.

Sirmione è uno dei posti più noti del lago di Garda della sponda lombarda e si trova in provincia di Brescia. Non essendo molto grande è possibile visitare tutto il borgo nel giro di qualche ora.

Dunque è una destinazione ottima per chi ha solo un weekend per girare in questa zona. Molti scelgono il lago di Garda d’estate per via delle sue spiagge meravigliose, tra cui quelle di Sirmione e delle isole che si trovano nei dintorni.

Io però ho apprezzato molto questo territorio anche in pieno inverno. Sebbene facesse freddo, infatti, tra gli addobbi dei paesini illuminati a festa e qualche ora trascorsa alle terme di Sirmione ho passato un weekend rilassante e che non dimenticherò!

In questo periodo dell’anno le attrazioni che mi hanno colpito di Sirmione sono state tre.

1. Il castello scaligero

Il castello di Sirmione illuminato

Non appena arrivata nel centro di Sirmione ho visto la rocca scaligera tutta illuminata e con numerose installazioni a tema natalizio a farle da cornice. Dei fiocchi di Natale sull’acqua del lago, che circonda il castello su quattro lati, incorniciavano il monumento storico antico.

Ma perché si chiama castello scaligero? Gli Scaligeri, anche conosciuti come Della Scala dominarono la città di Verona per più di un secolo dal 1262.

Questa fortezza venne costruita proprio per loro volere e ad oggi risulta ancora perfettamente conservata, donando a Sirmione un’atmosfera regale.

Sarà impossibile non notare questo castello che vi darà il benvenuto non appena arrivati a Sirmione con il suo ponte levatoio che separa la terraferma dall’acqua circostante. La rocca è visitabile e attraverso un centinaio di scalini potrete arrivare fin su in cima e godervi lo spettacolare panorama del lago di Garda dall’alto.

Vi consiglio, però, di consultare il sito del comune per prendere nota degli orari, in modo tale da non trovare il castello chiuso quando andrete!

Questa fortezza storica, però, non è l’unico motivo per visitare Sirmione che vi affascinerà con le sue vedute panoramiche sul lago e il suo centro storico che sembra un gioiello.

2. Il centro storico di Sirmione

Dopo aver visto la rocca scaligera, mi sono addentrata nel centro di Sirmione che mi ha subito conquistata con le sue botteghe artigiane, i suoi localini e le vetrine curate dei negozietti.

Le case colorate del borgo sono circondate dal lago di Garda e rendono il centro storico accogliente per i visitatori. In inverno Sirmione è veramente molto tranquilla a differenza della stagione estiva dove i vicoli si riempiono di turisti.

Le spiagge di Sirmione, infatti, sono molto rinomate per la limpidezza dell’acqua e per le isole vicine che si possono visitare in poche ore con dei tour guidati in barca.

In inverno comunque sono molti gli eventi che sotto Natale animano il borgo tra concerti e manifestazioni culturali e intrattenimenti vari per i più piccoli!

Dal centro storico con una breve camminata potrete raggiungere le Grotte di Catullo, un’area archeologica importante del Nord Italia. Noi purtroppo abbiamo scelto la giornata sbagliata per visitarle, perché c’era molto vento.

Consiglio di visitarle con una giornata di sole quando non fa particolarmente freddo! Sono raggiungibili passando per un viale alberato elegante e curato dove sono presenti diversi hotel.

3. Le terme di Sirmione

terme di Sirmione

Sono stata alle terme di Sirmione nel primo pomeriggio dopo aver visitato il centro e il castello. Ottimo modo per concludere una giornata all’insegna del benessere e del relax nelle acque calde delle sorgenti termali di questo luogo magico.

Ero riuscita a trovare un’offerta che mi ha permesso di risparmiare il 50% sugli ingressi alle terme.

Ci sono molte opzioni di acquisto per trascorrere l’intera giornata alle terme oppure solamente qualche ora.

Noi avevamo scelto di passare qualche ora alle terme in quanto non sono molto grandi, dunque un pomeriggio per noi è stato sufficiente.

La cosa che ci è piaciuta moltissimo è stata la piscina esterna con vista lago! In pieno inverno non avrete difficoltà ad uscire fuori perché la piscina interna è collegata a quella esterna tramite un canale che vi permetterà di non accorgervi del freddo!

Insomma tra idromassaggio e acqua calda mi sono rilassata godendo di una vista sul lago di Garda che ha reso la mia esperienza ancora più interessante.

Dopo aver concluso la nostra giornata a Sirmione siamo ritornati nel nostro albergo di Desenzano contenti di aver dedicato una giornata del nostro weekend sul Garda a questo borgo da favola.

Ci siete mai stati o avete intenzione di prenotare un viaggio in queste zone? Raccontatemelo nei commenti!

Share this: